Home Rubriche City Tips

La Spiga Food, sceglie il Pavimento Antibatterico Pure Health

SHARE
pure

Il laboratorio per la pizza ristruttura e punta sulla sanificazione

Il settore alimentare, si sa, devono essere rispettati degli standard igienici elevatissimi. Per questo si studiano nuove soluzioni che possano portare a livelli di sanificazione elevati senza rischi per l’uomo.

Nei laboratori de La Spiga Food Srl, in via degli Artigiani 98 a Roma, sono state installate le rivoluzionarie resine antibatteriche, autopulenti e autosanificanti Pure Health. Leader nel settore della sanificazione, Pure Health è prodotto dalla società Orion Srl di Calenzano (Firenze), importante azienda di produzione di veicoli di soccorso.

Il Sistema Pure Health si basa su dei rivestimenti (per pavimenti e pareti) unici nel loro genere. Al loro interno, infatti, sono state inserite molecole di biossido di titanio che sono in grado, grazie all’azione della luce naturale o di lampade a spettro di luce completo, di attivare un processo autosanificante, attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7. I rivestimenti Pure Health consentono di abbattere il 99% di funghi, virus e batteri presenti negli ambienti in cui sono stati installati, naturalmente e senza bisogno di nessun intervento.

Luciano Spigone, proprietario de La Spiga Food, spiega i benefici che ha riscontrato dopo la ristrutturazione del suo laboratorio con i rivestimenti Pure Health: “Questo sistema innovativo mi ha incuriosito fin da subito e sono rimasto molto soddisfatto dal risultato. Nello specifico abbiamo ristrutturato 450 mq di laboratorio attraverso pavimenti in resina contenente biossido di titanio, che ha la proprietà di rendere tali rivestimenti autosanificanti grazie all’azione della luce. Quello che abbiamo riscontrato – spiega Spigone – è una netta diminuzione degli odori, soprattutto nell’area lavaggio dove l’acidità delle farine si fa sentire di più, e un’estrema facilità nella pulizia delle stesse. Sicuramente lo consiglierei ad altre persone, soprattutto a chi opera nel settore alimentare. Pure Health è una garanzia, una sorta di autotutela anche per noi, perché laboratori come il nostro devono avere i requisiti massimi di igiene. Per questo credo – conclude Spigone – che questi materiali apportino un valore aggiunto alla nostra attività. Vorrei quindi ringraziare tutto lo staff di Pure Health per averci assistito sia durante i lavori che dopo con la loro competenza e attenzione”.

I rivestimenti Pure Health (PVC, resina, vetroresina e ceramica) abbattono il rischio dell’insorgenza di batteri ed eliminano anche gli odori. Lo slogan di Pure Health è “sanificare come natura vuole”. Il biossido di titanio non è assolutamente nocivo e, anzi, “è approvato dalla Food and Drugs Administration – come precisa Alessandro Costanzo, Project Manager Pure Health – I sistemi tradizionali di sanificazione hanno il limite nell’utilizzo di prodotti dannosi per l’uomo e, una volta effettuata tale operazione, con l’uso immediato dei locali la contaminazione inizia fin da subito. Il sistema Pure Health, invece, permette una sanificazione naturale, efficace e continua, anche in presenza di persone”.

Pure Health è un brevetto unico al mondo e un marchio totalmente “made in Italy”. Operante sia nel settore sanitario, wellness e food, il Sistema sta avendo sempre più successo e, sia in passato che oggi, rappresenta la scelta ideale per ottenere ambienti sanificati efficacemente.