Home Municipi Municipio VIII

Corri alla Garbatella: un successo che ritorna

SHARE
corrigarbatellaRID

Dopo due anni di assenza la gara podistica torna alla Garbatella più forte che mai

LA GARA – Domenica scorsa, una giornata che ha regalato 23 gradi durante l’ultimo giorno di novembre, si è tenuta la 23^ edizione di “corri alla Garbatella”. Una gara podistica di 10 km che è tornata a far correre tanti atleti e cittadini nelle strade di uno dei quartieri più caratteristici della Capitale. La gara è tornata per le strade della Garbatella, dopo qualche anno di sentita assenza, grazie all’impegno dell’Associazione Culturale e Sportiva Rione Garbatella, della ASD podistica Mare di Roma e del contributo della CNA di Roma. 

L’ORGANIZZAZIONE – “Un gruppo di persone che si sono scoperte, giorno dopo giorno, amici e che, nel correre la domenica mattina alle 7,30 incuranti del tempo, dirigendosi verso il centro storico di Roma, hanno deciso, tra una battuta e l’altra, che sarebbe stato bello, originale ed intrigante, riportare la gara podistica alla Garbatella, nei luoghi e nelle strade dove tutti vivono – scrive sul sito della competizione Walter Graziani Presidente Associazione Culturale e Sportiva Rione Garbatella – Si, abbiamo deciso tutti insieme di organizzare la “corsa” corriallagarbatella 2014 con le nostre idee, l’entusiasmo e con la ferma volontà di raggiungere l’obiettivo; e così, tutti hanno fornito il proprio contributo; ci siamo, come si dice, rimboccati le maniche da mesi e, riunione dopo riunione, ci siamo scoperti sempre più amici e sempre più uniti”.

LA PARTECIPAZIONE – Dieci chilometri e 800 iscritti tra cittadini, atleti singoli e associazioni sportive, più tante altre persone che spinte dalla foga del momento hanno deciso di partecipare anche senza pettorale, al di là dell’agonismo e della competizione sportiva. Un percorso circolare con partenza in viale Guglielmo Massaia presso la sede della CNA. A vincere la competizione è stato Alfredo Donatucci, che tramite Facebook ha commentato il risultato: “Bello tornare a correre dopo 6 anni sulle strade calorose e accoglienti della Garbatella, per poi andarsene dal gradino più alto del podio”.

I RINGRAZIAMENTI – Presente alla manifestazione, assieme alle altre istituzioni locali, anche Andrea Catarci, Presidente del Municipio VIII, che oltre a premiare i vincitori ha voluto anche correre i primi 5 km della gara. “Erano due anni che non si faceva questa gara, ora grazie a tutte le energie messe in campo si è riusciti a tornare a correre alla Garbatella. In un territorio come il nostro che negli anni ha costruito molti appuntamenti sportivi come la Granai Run o la Maratona della Resistenza, non poteva perdere una tradizione come questa. Una grande festa e nessun fastidio per il quartiere – aggiunge Catarci – che invece ha dimostrato un clima di grande partecipazione”. Il Presidente ha poi sottolineato l’importanza di aver rivisto il tracciato con lo sforamento verso l’Ostiense: “L’attraversamento del ponte Spizzichino, oltre a dare una location suggestiva alla corsa, è anche un elemento altamente simbolico, di unione e ricucitura tra i quadranti dello stesso municipio”. La volontà rimane quella di replicare l’evento: “Vista la risposta è stata eccezionale, vogliamo ridare continuità alla gara nei prossimi anni. Un risultato simile, a fine novembre, dimostra che correre alla Garbatella rimane sempre un elemento di attrattiva”.

Leonardo Mancini