Home Cultura

Garbatella torna la Festa dell’altra Estate

12 giorni di festa a Casetta Rossa con il 6 luglio serata speciale dedicata a De Andrè

SHARE

LA FESTA DELL’ALTRA ESTATE

Dodici giorni di eventi gratuiti. Dodici giorni di cultura come bene comune. Torna la Festa dell’Altra Estate alla Casetta Rossa di Garbatella. Dal 3 al 14 luglio musica, dibattiti, cinema, teatro e laboratori per grandi e piccoli animeranno di cultura e divertimento il parco Cavallo Pazzo con eventi a ingresso gratuito.
Si parte giovedì 3 luglio con il brindisi di apertura e lo spettacolo ‘L’unica volta che ho messo il rossetto’ a sostegno de La Pecora Elettrica. Seguono giorni di laboratori per adulti e bambini, aperitivi in musica, dibattiti, film e concerti”. Si legge in una nota di Casetta Rossa.

INCONTRI E DIBATTITI

“Tra gli incontri segnaliamo – continuano gli organizzatori – il 4 luglio la cerimonia di consegna del Censimento Arboreo realizzato dal professor Stefano Mancuso e promosso da Chef Rubio. Un incontro per consegnare i risultati agli abitanti del quartiere e raccontare i benefici per chi vive attorno al parco Cavallo Pazzo e in città. Il 5 luglio si parla di Roma: un incontro per ragionare sulla possibilità di restituire diritti, dignità, benessere collettivo attraverso la partecipazione pubblica e il protagonismo civico dei nostri territori. Partecipano, tra i vari, Giovanni Caudo, Amedeo Ciaccheri e Gianluca Peciola”.

SPAZIO AI LIBRI

Diverse le presentazioni di libri, tra cui ‘La banalità del ma’ di Mauro Biani, ‘Io Khaled vendo uomini e sono innocente’ di Francesca Mannocchi e ‘Cheese’, il graphic novel d’esordio di Zuzu, la più giovane autrice mai pubblicata da Coconino Press.

MUSICA DAL VIVO

Quanto alla musica si esibiranno, ‘The Shalalalas’, The Niro e Giangrande, Militant A e un’intera giornata, sabato 6 luglio, sarà dedicata al ricordo di Fabrizio De Andrè, a partire dalle 18 con un dibattito. Seguirà una serata davvero speciale con il concerto che vedrà la partecipazione di molti artisti, tra cui Michele Ascolese e Daniela Colace, rispettivamente chitarrista e corista di Fabrizio De André, e non mancheranno gli interventi sul palco di Amnesty International, Ilaria Cucchi e Fabio Anselmo, Mediterranea e della fondazione “È stato il vento” (Riace).

GLI SPETTACOLI

Spazio agli spettacoli con Lercio, Claudio Morici e Ivan Talarico, Gioia Salvatori e Daniele Parisi. La sera dell’11 il palco della Casetta Rossa ospiterà la proiezione di ‘Elias’ il corto di Brando Bertoleschi prodotto da Chef Rubio: una serata per conoscere la comunità rom di Roma attraverso la cucina, il cinema, la musica. Non mancherà il cinema, con la proiezione di ‘Dove bisogna stare’ di Daniele Gaglianone e di ‘Go home – A casa loro’ di Luna Gualano”.

UNA FESTA PER TUTTI

“Una festa di tutti e per tutti da oltre 15 anni è diventata un appuntamento fisso dell’estate romana – commentano gli organizzatori  – Un appuntamento che conclude al meglio la stagione di attività culturali e sociali della Casetta Rossa. Dalle presentazioni di libri alle attività volte all’integrazione e all’accoglienza (tra cui spicca il Pasto Sospeso), la Casetta Rossa lavora quotidianamente per promuovere cultura e solidarietà. La Festa dell’altra estate vuole essere un momento di allegria, di riflessione su tematiche rilevanti e di condivisione con tutti coloro che per un intero anno hanno attraversato la Casetta Rossa”.

Red


Warning: A non-numeric value encountered in /home/www/urloweb.com/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353