Home Municipi Municipio XII

1000 migranti a Massimina? Arriva la smentita

SHARE
presidio massimina migranti

Nessun centro di accoglienza nella ex scuola di Polizia di Casal Lumbroso

LA SMENTITA – Arriva dal Campidoglio la smentita dell’arrivo di circa 1000 migranti nella ex scuola di Polizia di vicolo Casal Lumbroso nel quartiere di Massimina: “Non è in corso alcun allestimento né è previsto un nuovo centro di accoglienza nel XII Municipio, nel quartiere Massimina-Casal Lumbroso – fa sapere l’assessore alle Politiche Sociali di Roma Capitale, Francesca Danese – Le denunce di alcuni esponenti politici pubblicate dagli organi di stampa sono dunque prive di fondamento, così come confermano dalla stessa Prefettura. Il piano di accoglienza cittadino non prevede, fra l’altro, l’assistenza di un numero così elevato di migranti in un singolo territorio”. 

LE SEGNALAZIONI – A far scattare l’allarme sarebbero state delle segnalazioni, pervenute nella giornata di ieri, sul trasporto di letti e altri mobili all’interno del plesso. “La ex scuola di Polizia potrebbe essere un luogo di accoglienza per immigrati profughi, come da apposito bando predisposto dalla prefettura di Roma – avevano scritto ieri in una nota Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio e Marco Giudici, consigliere del Municipio XII – La ex scuola di polizia sarebbe in grado di ospitare oltre 1000 persone. Non possiamo tollerare una nuova invasione del quartiere Massimina, periferia ormai dimenticata dalle istituzioni”.

IL SIT-IN – Dopo queste segnalazioni è stato organizzato per questa mattina un sit-in all’esterno della struttura per manifestare e chiedere notizie certe sul possibile centro di accoglienza. “Ci recheremo sul posto per verificare lo stato dei luoghi – hanno scritto Giudici e Santori – e capire se questa è un’ennesima scellerata decisione del ministero dell’Interno”.

DAL MUNICIPIO XII – Sulla vicenda è intervenuta con una nota anche la presidente del Municipio XII, Cristina Maltese, che taccia l’opposizione di inutile allarmismo: “Da fonti della Prefettura di Roma è stata smentita la possibilità che la scuola di polizia, nel quartiere di Massimina, possa essere adibita a Centro di Accoglienza per immigrati. Ritengo che chi ricopre ruoli istituzionali, anche se di opposizione, come il consigliere regionale Fabrizio Santori, non possa diffondere notizie infondate che creano solo tensione ed allarme sociale tra i cittadini”.

Le Ma