Home Parola ai lettori

Magliana: nuova aggressione sulla ciclabile

SHARE
ciclabile polizia magliana

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di un nostro lettore 

Vi proponiamo la segnalazione di un nostro lettore a lettori@urloweb.com in merito ad un episodio di violenza avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri sulla pista ciclabile di Magliana.

Proprio ieri sera, verso le 17:30, mi accingevo al solito giro giornaliero, con i miei cani, presso il parco del Tevere e pista ciclabile altezza ponte della Magliana. Premetto che in data 1/9/2026 ho effettuato alcuni esposti presso il comando dei vigili urbani a Corviale, tra questi esposti c’era anche il campo rom abusivo situato proprio sotto il ponte, già più volte sgomberato, a 50 metri dalla scuola materna/elementare/medie di via Greve.

Detto ciò appena finite le scale che portano sulla pista, noto una decina di persone e un’ambulanza fermi, chiedo cosa fosse successo, mi rispondono che tre rom anno scippato due signore anziane che stavano camminando sulla pista, una di essa è rimasta ferita, come da foto allegata che riporta un fazzoletto insanguinato. Dopo pochi minuti arriva la Polizia e i nipoti della signora, in stato di evidente irritazione per quanto accaduto alla nonna.

Mi permetto di dire che l’undicesimo municipio se ne frega di quanto noi cittadini esponiamo giornalmente con telefonate, esposti e denunce, ho avuto una discussione telefonica, qualche settimana fa, con un funzionario dei vigili urbani a riguardo dei furgoni sempre dei rom lasciati nell’area verde del parco del Tevere e dei cumuli infiniti di ferro ed immondizia che costeggiano la ciclabile proprio vicino al ponte, secondo loro sono sempre presenti sul territorio… gradirei sapere quando!”.

Roberto Piermartire

Continuate ad inviarci le vostre segnalazioni a lettori@urloweb.com