Home Municipi Municipio XII

Topi alla Scuola Girolami: dopo gli interventi prosegue lo scontro

Girolami4

Giudici (FdI): “Alla Girolami invasione di topi”. Maltese (PD): “Notizie non verificate e volte a diffondere allarme”

Ads

IL BOTTA E RISPOSTA – “La diffusione di notizie, da parte di alcuni consiglieri dell’opposizione, spesso non verificate, e volte a diffondere allarme tra i genitori dei bambini e ragazzi che frequentano le nostre scuole, è inaccettabile”. In questo modo la Presidente del Municipio XII, Cristina Maltese, risponde alle accuse rivolte alla sua Giunta nei giorni scorsi. È stato il consigliere di FdI, Marco Giudici, a parlare della ‘invasione di topi’ che avrebbe interessato la Scuola Girolami: “Una situazione senza precedenti – scriveva Giudici – considerando che i roditori hanno lasciato le loro tracce in tutte le classi e negli spazi comuni, al punto che i genitori ed il personale scolastico hanno trovato feci e urine ovunque, anche negli armadietti delle giacche, sui giocattoli, sul mobilio, in quantità notevolmente superiori rispetto a quelle deposte nei giorni scorsi. Non c’è più tempo da perdere e se entro poche ore non verrà disposto un intervento risolutivo con il consigliere regionale Fabrizio Santori siamo pronti ad azioni di protesta già da domattina”. 

SITUAZIONE SOTTO CONTROLLO – Ma la Presidente Maltese ci tiene a chiarire ogni aspetto di questa vicenda: “La situazione dei topi alla scuola Girolami è sotto controllo e soprattutto circoscritta ad alcune aule, dove dal 1 aprile ad oggi sono stati effettuati già tre interventi da parte della ditta preposta”. Sulla vicina Scuola Margherita Hack ha poi aggiunto: “La Dirigente Scolastica dell’Istituto mi ha confermato che nella scuola primaria e dell’infanzia statale, non c’è alcuna presenza di escrementi né tantomeno sono stati avvistati roditori”.

L’ORDINANZA DI TRONCA – Quest’oggi è arrivata anche la firma, da parte del Commissario Tronca, di una ordinanza che affianca le incessanti attività di derattizzazione e disinfestazione messe in campo negli ultimi mesi dall’Amministrazione e da AMA: “L’ordinanza firmata oggi dal Commissario Tronca per contrastare la presenza di ratti nella città è la dimostrazione che il problema dei topi a Roma è diffuso e va combattuto con azioni persistenti e con il contributo di tutti – conclude Maltese – Il Municipio è in contatto costante con il Funzionario del Dipartimento Ambiente che riceve quotidianamente le nostre segnalazioni in base alle quali predispone gli interventi di derattizzazione nelle scuole”.

Leonardo Mancini

Previous articleMaratona di Roma: in gara anche 20 ragazzi richiedenti asilo
Next articleFacciamo di Roma una moderna capitale Europea