Home Municipi Municipio XI

Mercato Portuense: si guarda allo spostamento

SHARE
mercatoportuense

Con l’assestamento di bilancio potrebbero arrivare i fondi bloccati dal Patto di Stabilità

I FONDI SUL MERCATO PORTUENSE – L’assestamento di bilancio di Roma Capitale, che dovrebbe essere approvato entro fine mese, potrebbe portare un sensibile miglioramento al quadrante Portuense. Nell’assestamento infatti dovrebbero essere stanziati i fondi necessari allo spostamento del Mercato Portuense. Al momento la struttura mercatale è situata su sede impropria davanti al Forlanini, creando “una serie di problemi di igiene, viabilità (carico scarico merci, auto in doppia fila, rallentamenti) marciapiedi occupati, nonché di pericolosità per gli avventori che molto spesso transitano sul ciglio della strada dove scorrono le automobili”, spiega in una nota il Presidente del Municipio XI, Maurizio Veloccia. 

L’ASSESTAMENTO DI BILANCIO – L’opera, finanziata da anni, come tanti altri interventi nella Capitale, ha visto i propri fondi bloccati a causa del Patto di Stabilità. “Grazie al lavoro del Municipio ed alla sensibilità del Sindaco, sono stati nuovamente resi disponibili – Seguita il minisindaco – Ora, risolti i problemi di natura amministrativa, è importante che i fondi siano riconfermati nell’assestamento di bilancio che verrà approvato entro fine mese, affinché i lavori inizino entro l’anno”. La speranza è con la delocalizzazione dell’impianto si possa procedere alla riqualificazione dell’area, eliminando al contempo il degrado causato da un mercato in sede impropria.

LO SPOSTAMENTO – Il progetto che riguarda lo spostamento è già in fase avanzata, avendo ottenuto l’approvazione. L’area individuata per lo spostamento è quella “del plateatico del Pup costruito tra via Portuense e Via di Vigna Pia a fianco del ristorante “La Carovana” – conclude Veloccia – verrebbero costruiti 25 box attrezzati con utenze acqua e luce, servizi igienici, e un parcheggio per operatori ed utenti”.