Home Notizie Cronaca Roma

Mercati, Bordoni: “Fotografia reale in linea col nostro lavoro”

SHARE
portaportese2

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa dell’Assessore alle Attività produttive di Roma Capitale, Davide Bordoni.


“Nessun allarmismo ma una fotografia reale che evidenzia i punti di debolezza e i punti di forza di un importante segmento produttivo romano”. È quanto ha dichiarato l’Assessore alle Attività Produttive Davide Bordoni in merito all’indagine sui mercati rionali presentata dall’Agenzia per il controllo e la qualità dei servizi pubblici locali del Comune di Roma.
“Rimango sconcertato – continua Bordoni – dalle dichiarazioni rilasciate agli organi di stampa dagli esponenti del Partito Democratico che, evidentemente, non hanno letto il documento ma si basano solo sulle ricostruzioni, o meglio, sui titoli giornalistici. Se leggessero realmente l’indagine, i colleghi si renderebbero conto che restituisce la fotografia reale della città, in linea con le riflessioni fatte al nostro arrivo nel 2008 e in base alle quali abbiamo adottato politiche di intervento. Relativamente ai banchi chiusi, con bando pubblico abbiamo assegnato oltre cinquecento postazioni, mentre con lo strumento della finanza di progetto andremo a riqualificare, e in alcuni casi a costruire ex novo, diverse strutture in varie zone del territorio capitolino. L’indagine dimostra inoltre come i mercati rionali siano graditi ad oltre il 90% dei romani. Per quanto riguarda le esigenze evidenziate dagli operatori, vorrei sottolineare come siano le stesse sulle quali stiamo lavorando per rendere i mercati un segmento produttivo moderno e capace di attrarre una clientela diversa da quella abituale. Infine, sulla questione degli orari, il Comune si è dimostrato sensibile alle richieste degli esercenti che avevano chiesto l’apertura pomeridiana. L’esperimento non ha funzionato ma, in quanto tale, è stato comunque un tentativo che andava provato”.