Home Notizie Stadio della Roma

Marino a Parigi per gli investimenti stranieri

SHARE
sindacomarinorepertorio

Il Sindaco alla Conferenza Uli parla delle possibilità di investimento nella Capitale

MARINO A PARIGI – Il sindaco di Roma, Ignazio Marino, nella capitale francese per incontrare Anne Hidalgo, sindaco di Parigi (alla quale ha proposto la possibilità delle due città di partecipare insieme alle gare di appalto europee) e per partecipare al Midwinter meeting 2015, organizzato da Urban Land Institute, davanti a un pubblico di investitori internazionali. 

L’INTERVENTO – A margine dell’annuale conferenza Uli che ha visto la partecipazione di 540 rappresentanti dell’industria immobiliare provenienti da tutto il mondo il sindaco di Roma ha richiamato, tra gli altri, l’investimento americano del nuovo stadio della Roma per 1,5 mld di euro. “Ora è un momento molto interessante per gli investitori stranieri a Roma – ha detto – stiamo cambiando moltissime cose e stiamo cercando nuovi investitori”

SULLO STADIO – “Recentemente abbiamo lanciato il progetto del nuovo stadio privato per 1.5 miliardi di investimenti che vengono dagli Stati Uniti – ha proseguito Marino – Stiamo facendo diventare le cose più facili e trasparenti del passato, cambiando la filosofia della città, cercando di densificarla invece di espanderla. Utilizzando i luoghi pubblici, come le caserme dismesse, per costruite edilizia sociale, musei e luoghi culturali”.

MOBILITÀ – Attenzione anche alla mobilità, richiamata dal Sindaco come nuova opportunità di investimento: “È importante quello che si fa già a Londra con i mezzi pubblici, mentre da noi ci sono ancora troppe auto private – ha concluso – Questa è un’altra area di investimento, con il car sharing oppure le auto elettriche”.