Home Rubriche City Tips

Roma: Vigili sempre più Hi-tech

SHARE
street-control-535x300

Raddoppiano gli street control e i controlli via smartphone

Gli street control, i dispositivi in dotazione ai Vigili della Capitale per sanzionare le automobili in doppia fila, verranno incrementati nelle prossime settimane. Saranno 20 le auto equipaggiate con il sistema, già sperimentato negli ultimi mesi, che sta dando filo da torcere agli habitué della doppia fila selvaggia. 

Altra innovazione riguarda i ‘taccuini digitali’, gli smartphone disponibili in 200 esemplari in forze a tutti i gruppi municipali della Capitale. Uno strumento con le stesse funzioni dello “Street Control”, con il quale sarà possibile accertare, a parità di tempo, molte più soste vietate (in doppia fila, davanti i cassonetti, sulle fermate dei bus, ecc.), permettendo inoltre la verifica in tempo reale delle revisioni e delle coperture assicurative dei veicoli.

La distribuzione degli apparati, effettuata in tutti i gruppi territoriali, è stata decisa in funzione delle criticità territoriali e dalle risultanze dei dati raccolti dal sistema “IoSegnalo”. In particolare, le assegnazioni sono state effettuate presso i gruppi: Trevi, Prati, Tuscolano, Nomentano, Cassia, Appio, Parioli, Tiburtino, Prenestino, Mare, Eur, Marconi, Monte Mario, Monteverde, Tintoretto, Aurelio, Sapienza, Casilino, Torri, GPIT, Comando Generale.