Home Rubriche Go Green

Municipio VIII: inaugurato il nuovo parco di via del Tintoretto

Finalmente completati i lavori dopo lo stop ai cantieri. Il progetto per quest’area verde era stato annunciato a giugno del 2021

TINTORETTO – Finalmente nel pomeriggio di ieri il nuovo Parco di via del Tintoretto, a poca distanza dall’incrocio con via Baldovinetti, ha finalmente aperto i battenti. Una vera e propria festa per i tanti cittadini e giovani studenti delle vicine scuole accorsi per l’evento, soprattutto perché per realizzare questo parco è stato necessario superare non poche difficoltà. “Dopo circa un anno dall’inizio dei lavori restituiamo alla cittadinanza un parco che sostituisce quello che era un luogo di degrado con rifiuti abbandonati e un canneto infestante”, afferma l’Assessore municipale all’Ambiente, Michele Centorrino.

I RITARDI

La realizzazione di questo parco, il cui progetto è frutto del lavoro degli uffici tecnici municipali, è legata agli interventi su altre due aree verdi del territorio municipali. Infatti nel mese di giugno del 2021 vennero annunciati interventi su quest’area verde, su quella di via Benedetto Croce (nel Parco Binario 9 ¾, recentemente inaugurato) e per l’illuminazione del Parco Don Picchi a Montagnola. Purtroppo i lavori avevano subito uno stop, dovuto all’allungamento dei tempi da parte della ditta, non più in grado di concludere i progetti. Il Municipio VIII ha così operato per destinare i fondi per le lavorazioni non effettuate ad un altro procedimento per concludere i lavori. Così il 26 maggio scorso i cantieri sono stati presi in carico e il giorno successivo sono iniziati i primi interventi propedeutici al loro completamento.

Ads

L’INAUGURAZIONE

All’inaugurazione del 24 novembre in via del Tintoretto, spiegano dal Municipio VIII, ha partecipato anche la Fondazione Pistoletto che ha donato una panchina all’area verde grazie al suo progetto “100 panchine per Roma”. Nell’area verde sono stati realizzati percorsi sensoriali e aree giochi inclusive e accessibili, oltre ad un percorso fitness, un gazebo e la piantumazione di diverse essenze arboree. “Sono stati piantati oltre 400 tra alberi e arbusti – spiega l’Assessore Centorrino – Lecci, querce e noccioli, oltre al rosmarino e alla salvia nell’area ludica”.

IL FUTURO DEL PARCO

Al momento l’area è in carico al Municipio VIII che ha tutto l’interesse a preservarla nella sua forma attuale. “Voglio fare un appello a tutti i cittadini – afferma Centorrino – Spero che questo bellissimo parco sia rispettato e che si faccia di tutto per mantenerlo pulito e in ordine senza danneggiare arredi e giochi”. Al momento apprendiamo che diverse associazioni e comitati di cittadini della zona hanno espresso il loro interessamento per quest’area. “Sarà nostra cura collaborare con tutti i cittadini attivi – conclude Centorrino – Lavoreremo tutti insieme anche con progetti per far vivere il parco”.

LeMa

Previous articleVia Portuense: dopo la denuncia intervento sui semafori, ma senza collaudo
Next articleCovid-19: nel Lazio sono 3.059 i nuovi positivi