Home Notizie Cronaca Roma

Incendio Rocca Cencia, l’impianto è agibile: sequestrata una parte del capannone

Danni seri ad un macchinario, ma l'impianto per il trattamento dei rifiuti potrebbe tornare a funzionare

SHARE

ROMA – I maggiori danni causati dall’incendio scoppiato nel tardo pomeriggio di ieri all’impianto TMB di Rocca Cencia li avrebbe subiti un macchinario per il sollevamento dei rifiuti. Inoltre sarebbero andati bruciati alcuni grossi cumuli di rifiuti, mentre parte della struttura che ospita l’impianto sarebbe stata annerita dal fumo e dalle fiamme.

L’INDAGINE – Il primo bilancio dei danni riportato dalle agenzie non sembra presentare una situazione catastrofica. La struttura al momento risulterebbe agibile, mentre una porzione del capannone interessata dalle fiamme, grande circa la meta’ della struttura, è finita sotto sequestro a disposizione della autorità giudiziarie. Al momento, come per l’incendio dell’11 dicembre al Salario, si ipotizza una fattispecie colposa.

Red


Warning: A non-numeric value encountered in /home/www/urloweb.com/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353