Home Cultura Teatro

Sogno di una notte di mezza sbornia

SHARE
Santa-Chiara-13-maggio

La compagnia La Fenice assieme a SANeS Onlus all’Auditorium Santa Chiara

Torna la Compagnia Teatrale La Fenice e lo fa con una commedia che vi terrà legati sulle poltrone e vi farà ridere fino alle lacrime. Continua con ‘Sogno di una notte di mezza sbornia’ la collaborazione che da anni lega la Compagnia La Fenice alla S.A.Ne.S. ONLUS, con due ore di puro divertimento nella spettacolare location dell’Auditorium Santa Chiara di Via Caterina Troiani 90. L’appuntamento Venerdì 13 Maggio 2016 alle ore 21, con biglietti sono ad offerta (a partire da 5 euro per i piccoli fino agli 8 anni e 10 euro per tutti gli altri) e possono essere prenotati al 3288381321 (anche whatsup numero attivo anche il giorno dello spettacolo) oppure a segreteria@sanes.it. Lo spettacolo aiuterà la S.A.Ne.S. ONLUS a portare le cure a domicilio ai pazienti dell’ematologia dell’Ospedale San Camillo di Roma

In tre atti, di Eduardo De Filippo, ‘Sogno di una notte di mezza sbornia’ racconta la storia di Pasquale Grifone, che vive in un basso con la sua famiglia, e riceve in sogno la visita di Dante Alighieri. Il poeta suggerisce all’uomo, annebbiato dai fumi dell’alcol, quattro numeri da giocare al lotto, ma sottolineando che essi rappresentano anche la data della sua morte, che avverrà a breve. Dopo poco tempo, come aveva predetto Dante, i numeri vengono estratti davvero e Pasquale vince una somma considerevole, ma la felicità è offuscata dal dubbio che la predizione fosse giusta anche sulla data della sua dipartita.