Home Municipi Municipio XII

Bravetta: riprende l’iter per la realizzazione del mercato a via dei Capasso

SHARE
capasso

I fondi ci sono, la gara è stata indetta: atteso entro la fine dell’anno l’inizio dei lavori

Tratto da Urlo n.136 giugno 2016

PISANA/BRAVETTA – Torniamo a parlare del mercato di via dei Capasso. I lavori per la sua realizzazione, che si attende da anni, sarebbero dovuti iniziare nel 2015. Lo scorso anno i fondi erano presenti ma mancava la gara d’appalto. Negli scorsi mesi un nuovo stop è stato determinato dalla necessità di attendere il reinserimento delle risorse per la realizzazione dell’opera nel bilancio 2016. Ora i fondi ci sono, ammontano a circa un 1milione di euro, una parte dei quali saranno destinati, ci diceva l’ex Assessore ai Lavori Pubblici del Municipio XII, nei mesi scorsi, alla riqualificazione di piazza Visconti, sede attuale delle attività commerciali. A mancare quindi ad aprile, quando Urlo ha parlato dell’argomento, era solo il bando per l’individuazione della ditta che avrebbe condotto i lavori. A riportare l’attenzione sulla questione è questa volta la Presidente uscente del Municipio XII, Cristina Maltese, candidata per lo stesso ruolo alle attuali elezioni, che ha annunciato l’avvio della gara d’appalto per la costruzione del mercato che dovrà sorgere sopra al Pup di via dei Capasso. L’abbiamo sentita per sapere di più sull’argomento, un tema molto importante per il quadrante: “Grazie al forte gesto di protesta della maggioranza in sede di discussione del bilancio (un emendamento in cui in modo provocatorio la Giunta chiedeva che su Capasso venissero reindirizzati dei fondi destinati al mercato Perestrello, sito in un altro Municipio, ndr) siamo riusciti ad ottenere che tutte le risorse stanziate in precedenza fossero totalmente reinserite e destinate alla realizzazione del mercato. Questo è motivo di grande soddisfazione. Il mercato di via dei Capasso era diventato una sorta di chimera mentre invece si farà. Il bando è partito e tutti i soldi necessari alla realizzazione dell’opera sono stati stanziati”. In merito alle tempistiche la Maltese ha aggiunto: “Entro l’anno i fondi dovranno essere impiegati, speriamo quindi che la procedura possa essere avviata materialmente in autunno, considerando che i tempi degli appalti sono sempre molto lunghi”.

Silvia Crescimanno (M5S), Consigliere uscente e candidata Presidente al Municipio XII, ha commentato la notizia, definendo quello della Maltese “un tipico annuncio da campagna elettorale: a pochi giorni dalle elezioni ha dato la notizia, ma la stessa promessa era stata fatta nel 2013 e adesso viene riproposta in questa tornata elettorale. Sono tre anni che ci confrontiamo con l’amministrazione e con l’ex Assessore ai Lavori Pubblici del Municipio che più volte ci hanno assicurato che di lì a poco sarebbero iniziati i lavori. Di fatto il mercato non c’è e a noi risulta che in dipartimento manchino circa 500mila euro”, dice la Crescimanno. E la somma corrisponderebbe, secondo lei, a quella “che il Municipio aveva chiesto, in seduta di bilancio a marzo, di stralciare dalla realizzazione del mercato Perestrello del Municipio V”. “Tutti i fondi sono stati rimessi”, assicura la Maltese, e quello a cui si fa riferimento “è stato solo un emendamento provocatorio”. Un gesto che la Crescimanno, però, condanna e che definisce una “presa in giro nei confronti dei cittadini”: non mi sembra un discorso da forza politica di maggioranza”. Sulla questione è intervenuto anche Marco Giudici (Fratelli d’Italia), Consigliere municipale uscente: “Questa amministrazione ha fatto acqua da tutte le parti. Oggi ci troviamo una struttura che da anni è in quelle condizioni, all’interno del Pup vivono anche dei clochard. È una situazione grave, completamente sfuggita di mano alla Presidente Maltese che ha raccontato bugie al territorio per anni”.

Anna Paola Tortora