Home Notizie Cronaca Roma

Spallanzani: settantesimo giorno di emergenza. Continua il trend positivo

Dal ricovero della coppia cinese positiva al Covid il 31 gennaio, medici e infermieri della struttura non si sono mai fermati

SHARE

ROMA – È stato diramato poco fa il 70° bollettino sullo stato dei pazienti affetti da Coronavirus all’interno dell’Istituto Lazzaro Spallanzani. Sono settanta giorni che medici e infermieri della struttura lottano contro il Covid-19, più precisamente dal ricovero presso il nosocomio della coppia cinese risultata positiva al virus ormai a gennaio. Intanto dalla struttura arriva la conferma del trend positivo che si sta attestando nelle ultime ore, con un’inversione del rapporto ricoverati/dimessi che si stabilizza.

I DATI

Ad oggi, 8 aprile, press lo Spallanzani “i pazienti Covid 19 positivi sono in totale 167”, si legge nella nota diffusa dalla Direzione Sanitaria: “Di questi, 24 pazienti necessitano di supporto respiratorio. In giornata sono previste ulteriori dimissioni di pazienti asintomatici o paucisintomatici. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali, sono a questa mattina 236. Si stabilizza l’inversione del rapporto ricoverati Covid19 positivi/pazienti dimessi, ancora oggi più numerosi”

LA COPPIA CINESE, I PRIMI PAZIENTI

I coniugi, provenienti da Wuhan sono stati i primi pazienti ricoverati in Italia il 31 gennaio perché positivi al Coronavirus. Erano arrivati nel nostro paese nel mese di gennaio e poco dopo si erano sentiti male. Dopo essere stata presa in carico dall’Istituto Spallanzani la coppia, ricoverata per oltre un mese nella struttura, ha seguito un lungo percorso di cure e terapie che hanno portato alla loro guarigione. La coppia è stata dimessa il 19 marzo e trasferita per la riabilitazione della donna presso l’ospedale San Filippo Neri, dove ha completato il percorso di ripresa neuromotoria.

Apt