Home Municipi Municipio VIII

C. Colombo: ancora immondizia nei sottopassi

Dal Municipio VIII si torna a chiedere la copertura in attesa di una riqualificazione

SHARE

CRISTOFORO COLOMBO – “Non avevamo capito che la nuova differenziata si sarebbe fatta nei sottopassi della Colombo”. È con una battuta che al nostro giornale arrivano le ennesime fotografie di lattine, bottiglie e preservativi accumulati sulle scale degli ex sottopassi di via Cristoforo Colombo ormai in disuso e oggetto periodicamente di occupazioni.

LA COPERTURA DEI SOTTOPASSI

Qualche mese fa avevamo riportato delle fotografie che rilevavano addirittura la presenza di una lavatrice abbandonata sulla scalinata d’accesso. In quell’occasione il Delegato del Municipio VIII al Decoro, il consigliere del Pd, Roberto Falasca, ci ha parlato di un progetto per ottenere una copertura di questi sottopassi, così da evitare nuovi accumuli di rifiuti. “Questo – spiegava Falasca – non significa tombarli, ma chiudere gli accessi alle scalinate con delle lastre di ferro e delle botole chiuse e in sicurezza”. Questo anche a fronte della possibilità che queste strutture rientrino in futuro in un progetto di valorizzazione legato alla riqualificazione dell’area dell’ex Fiera di Roma.

CONTINUANO LE RICHIESTE

Purtroppo da allora il Municipio VIII non ha ancora ricevuto risposta dagli uffici competenti, la strada infatti non rientrerebbe nelle competenze dell’ente territoriale (che comunque ne dispone la pulizia periodica) ma del Comune, rientrando nella rete della grande viabilità. Il Delegato locale al Decoro, raggiunto telefonicamente, ha assicurato che in questi giorni avrebbe nuovamente sollecitato gli uffici, sia per ripulire l’area, che per accelerare l’iter di copertura di questi sottopassi.

Red