Home Cultura Libri

Storia della Repubblica

libri 139 - storia della repubblica

Quanto siamo cambiati in settant’anni?

Ads

Questo libro permette di visualizzare in successione i settant’anni di storia della Repubblica in Italia, dalla Liberazione a oggi: le immagini di Milano del dopoguerra, la riapertura della Scala, le fotografie in bianco e nero delle donne al voto (per la prima volta) il 2 giugno, la voce di Nilla Pizzi che canta “Vola colomba”; gli anni del miracolo economico, di “Tintarella di luna”, delle Olimpiadi, del film “Il sorpasso”; gli anni Settanta con la strage di Piazza Fontana, la crisi del petrolio, le manifestazioni femministe, i funerali di Moro e Berlinguer; gli anni Ottanta con lo spot Ramazzotti e la Milano da bere, il Congresso del Partito socialista, i manifesti della Lega Nord; gli anni Novanta di Tangentopoli e Berlusconi fino alla caduta delle Torri Gemelle nel 2001, quando l’orizzonte diventa altro. Guido Crainz, docente di Storia contemporanea all’università e firma del quotidiano “la Repubblica”, compie con questa formula un viaggio denso e accidentato – da sempre, ogni ardua impresa che si rispetti possiede tra le sue curve i più degni mutamenti, delusioni, sospiri – per tornare indietro e ricordare, trovare il momento dove tutto è cominciato, i segni-sintomi che ci hanno condotti fino a qui. Viva l’Italia, che non ha paura, tutta intera, che lavora, che resiste. Sulla luna.

Guido Crainz
Donzelli Editore 2016
pagine 400
euro 27

Ilaria Campodonico

Previous articleIncantesimi d’Arte, Magia, Occultismo, Mistero
Next articleStadio Roma: finalmente si punta sulla Roma-Lido