Home Notizie Cronaca Roma

Elezioni 2021: nel centrodestra si torna a parlare di Bertolaso

L’ex capo della Protezione Civile torna alla ribalta come possibile candidato al Campidoglio

SHARE
bertolaso guido roma fg

ROMA – Anche nel centrodestra qualcosa sembra muoversi sul fronte delle candidature per il Campidoglio nelle elezioni del 2021. Il nome che sta circolando in queste ore è quello di Giudo Bertolaso. L’ex capo della Protezione Civile sarebbe uno dei ‘papabili’ valutati in un vertice tenutosi ieri negli uffici romani della Lega tra le forze del centrodestra.

TORNA IL NOME DI BERTOLASO

Bertolaso ha già partecipato alla campagna elettorale per il Campidoglio nelle passate elezioni del 2016. In quell’occasione venne sostenuto da Forza Italia, prima di fare un passo indietro per lasciare il posto ad Alfio Marchini. In quell’occasione il centrodestra si presentò alla competizione elettorale completamente diviso, con la Lega e Fdi che appoggiarono Giorgia Meloni.

LE CRITICHE DI SGARBI

Al momento unica candidatura avanza nel panorama del centrodestra è quella di Vittorio Sgarbi che ha duramente commentato le voci attorno al nome di Guido Bertolaso in diretta alla trasmissione “L’Italia s’è desta”, su Radio Cusano Campus: “a Roma ci sono Giletti e Bertolaso, potevano chiamare anche Zalone. Con il patrimonio artistico di Roma che potrebbe essere rilanciato, il centrodestra evidentemente presume che Giletti e Bertolaso possano fare più di me. Io comunque vado avanti – ha sottolineato – ho aperto la strada ad ipotesi che vanno dalle primarie di coalizione all’appoggio ad un candidato superlativo a cui potrei riconoscere capacità superiori alle mie”.

LeMa